giovedì, Luglio 29Settimanale a cura di Valeria Sorli

Un Sanremo da ri-ascoltare (forse)

Il primo passaggio delle canzoni non mi ha molto esaltato e devo essere onesto: per ritrovare un Festival così “aplomb” devo tornare al 2004 e a tratti al 2006. In queste pagelle a caldo non valuto assolutamente lo show, sicuramente più impacciato per i motivi che tutti ben sappiamo, bensì la qualità delle canzoni.

In linea generale non mi hanno colpito, né entusiasmato, a differenza delle edizioni precedenti dove sentivi già a pelle la hit e il tormentone: mi riservo pertanto di ri-ascoltare nel tempo e nei passaggi radiofonici canzoni che probabilmente si faranno appezzare.

ERMAL META Un milione di cose da dirti Stupenda poesia, la qualità è una garanzia quando si parla di lui. Non propriamente radiofonica ma di grande intensità. Voto 8

ANNALISA Dieci Una hit pop attuale cantata con una voce potente e intensa. Davvero impossibile che non vinca. Voto 8

MALIKA AYANE Ti piaci così Malika potrebbe cantare anche un libro di ricette e ti affascinerebbe lo stesso. Un pezzo piacevole ma non esaltantissimo. Voto 7.

IRAMA La genesi del cuore. Arrangiamento molto radiofonico, evoluzioni inaspettate, autotune molto gradevole. Voto 7

NOEMI Glicine La rossa Noemi ci riprova. Sofisticata e dimagritissima ed elegante. La canzone però non spacca, resta sospesa in un limbo. Voto 6

FASMA Parlami Ritorno con il suo stile, una canzone molto simile a quella della scorso anno ma meno potente. Voto 7 (sulla fiducia)

FRANCESCA MICHELIN e FEDEZ Chiamami per nome Il duo delle meraviglie delude un po’ le aspettative, forse troppo alto il confronto con Magnifico. Voto 6.

LO STATO SOCIALE  Combat Pop. Quanto mi manca la “vecchia che balla”… ! Voto 5

WILLIE PEYOTE Mai dire mai. Molto estiva questa canzone. Più da Festival… bar. Voto 5

FRANCESCO RENGA Quando trovo te. Perché fare un Festival se non hai la canzone giusta? Voto 6

ARISA Potevi fare di più Il confronto con La notte è veramente pesante per il pathos di Arisa. La canzone non decolla anche se lei fa di tutto per lanciarla. Voto 7

GAIA Cuore amaro Ha quel sapore amore di averla già sentita. Voto 5

FULMINACCI Santa Marinella Mi piace questa canzone anche se qualche nota scappa dal pentagramma e dalla intonazione. Voto 6

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA Amare Un titolo così importante è un rischio se lo si usa per battezzare una canzone così. Voto 5

MANESKIN Zitti e buoni. Rock raffinato in puro stile Maneskin puntualmente finiti  oltre metà classifica. Ma si sa che gli ultimi a Sanremo saranno primi  nella classifica di vendite. Voto 8

MAX GAZZE’ Il farmacista Mi chiedo solo una cosa: ma perchè? Voto 5.

COLAPESCE DIMARTINO Musica leggerissima. Mi ricordano mooooolto The giornalisti e forse questo li ha penalizzati. Hit gradevole. 7

COMA COSE Fiamme negli occhi . Anche NO! Voto 4

EXTRALISCIO feat Davide Toffolo Bianca luce nera La ascolti una volta, massimo due. Non la terza. Voto 5

MADAME Voce Non mi ha convinto. Niente altro da aggiungere. Voto 4

GIO EVAN Arnica Testo bellissimo su una musica…. Help! Voto 5

ORIETTA BERTI Quando sei innamorato. Finalmente una hit Sanremese! E’ già un classico. VOTO 8

RANDOM Torno a te Non male questa canzone anche se l’interpretazione non è stata il massimo. Voto 6

BUGO E invece sì Una bella canzone ma sulla voce di Bugo non esplode. Voto 6

GHEMON Momento perfetto Ingiustamente finita in fondo alla classifica. Forse per il fatto che ha un che di già vissuto, visto, ascoltato? Peccato. Voto 6

AIELLO Ora Per… ora è ultimo. La ascolti una volta. Non la seconda. Voto 4

Print Friendly, PDF & Email