mercoledì, Giugno 3Settimanale a cura di Valeria Sorli

Riposare bene per lavorare meglio

Quando ci occupiamo di interventi di arredamento di interni, oppure di relooking di abitazioni per prepararle al meglio per la vendita o l’affitto, noi di Homeatmosphere cerchiamo di capire cosa desiderano i nostri clienti, per rispondere al meglio ai loro desideri e alle loro aspettative.

Capita spesso che l’attenzione dei proprietari sia concentrata sul definire gli elementi base di living e cucina, mentre l’arredamento della camera da letto viene considerato più semplice e banale. Un letto, un armadio o la cabina armadio, settimanale o cassettone e la camera è definita nei suoi elementi essenziali; ma la camera da letto è molto di più, scopriamolo insieme.

Non importa che sia grande o piccola, deve essere confortevole nei percorsi e, soprattutto, nel comfort; è lo spazio che maggiormente ci deve far sentire accolti, in cui ci abbandoniamo al relax e al riposo. 

Quanto tempo impiegate a scegliere il letto? Riscontriamo che in molti dedicano pochissimo tempo. Definite le caratteristiche del materasso in base alle indicazioni ortopediche il resto è rapido: legno, metallo imbottito ed è fatta.

Ma il letto è molto di più e come il divano in salotto, caratterizza lo spazio, è il complemento di arredo certamente più importante e deve essere l’elemento più confortevole di tutta la casa.  Il materasso è certamente determinante, ma altrettanto l’altezza del letto. Da anni il design ci propone letti bassissimi, ma quanto può essere scomodo un letto basso? 

Molte aziende produttrici propongono letti creati dalla sovrapposizione di più materassi, con spessori diversi e realizzati anche con materiali diversi tra loro. 

Oggi la zona notte è diventata un’estensione del salotto e sul letto ci si siede, si legge, si guardano i social e la tv, si lavora. Ecco perché la testiera assume grande importanza e non è solo estetica, ma è importante che sia confortevole.

Pensate al detto “chi dorme non piglia pesci” non è proprio in linea con lo spirito di benessere che domina la nostra società: mangiare sano, fare sport e un riposo rigenerante che si può ottenere in un letto confortevole. Al letto occorre dedicare uno spazio rilevante; lasciate che il letto sia l’unico protagonista della vostra camera da letto e, se potete, prevedete un piccolo guardaroba all’esterno della camera.

Scegliete quindi sempre un letto accogliente e rilassante e che vi faccia sentire coccolati.

 La funzione del dormire va posta al centro. Riflettere sul riposo è importante per la qualità della vita in generale.  

Non dimentichiamo poi che le case stanno cambiando nel concept e nelle dimensioni e il letto può vedersi in altre zone della casa, separato da pareti mobili leggere ed aeree.

Per info e contatti: info@homeatmosphere.it

Print Friendly, PDF & Email