lunedì, Giugno 21Settimanale a cura di Valeria Sorli

Picnic Chic per vivere a pieno la bella stagione

Bergamo, maggio 2021 – La primavera è finalmente giunta con i suoi colori, i suoi profumi e la sua energia. Dopo un inverno che ci ha messo a dura prova, in un periodo purtroppo ancora difficile, sentiamo il bisogno di spazi aperti, di natura e di ricaricarci respirando a pieni polmoni l’aria mite di questa nuova stagione appena iniziata. Per celebrare il ritorno al verde dei prati, dei boschi, delle colline, all’oro del sole riflesso sulle montagne o catturato dalle acque cristalline di un fiume o di un lago, un cestino con prelibatezze locali gustato in luoghi da sogno è assolutamente l’ideale.

 

Come previsto dal nuovo decreto ministeriale inerente le riaperture in zona gialla, i dehors e la possibilità di mangiare all’aperto sono i punti chiave della ripartenza. Il picnic è tra le attività che si prefiggono di garantire il rispetto delle norme vigenti proprio perché viene fruito open air, in ampi spazi.

 

Picnic Chic, il booking dei picnic e delle esperienze all’aria aperta, ha creato una serie di proposte per soddisfare ogni esigenza, impegnandosi a offrire un’esperienza memorabile in tutta sicurezza. Ogni azienda di ristorazione selezionata dal booking offre spazi esclusivi e location mozzafiato tra mare, montagna e campagna. Una proposta adatta a chiunque e per ogni giorno della settimana: come fuga temporanea dalla propria routine o semplicemente come esperienza da regalarsi per un weekend speciale.

 

Siamo pronti a ripartire, con grande gioia e molto entusiasmo”, dichiara Antonietta Acampora, Ceo e Founder di Picnic Chic. “Abbiamo aspettato tanto il momento delle riaperture, che potranno finalmente concedere nuove prospettive di ripresa al nostro bellissimo territorio. Le nostre proposte, suddivise in categorie facili ed intuitive, abbracciano luoghi splendidi e cibo eccellente, preparato con passione e cura utilizzando materie prime locali. Sicurezza ed esperienza sono al primo posto per Picnic Chic, siamo davvero impazienti di vedervi gustare i cestini nel verde!”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email