mercoledì, Aprile 21Settimanale a cura di Valeria Sorli

Patrizia Stefani- L’Arte mi ha rapito il cuore!

Ambiziosa, avventurosa e capace di esprimere le proprie emozioni, Patrizia Stefani , innamorata dell’arte     in ogni sua forma, appassionata del suo lavoro, una donna che sa esattamente cosa vuole nella vita e     coraggiosamente dove gli altri temono di avventurarsi, affronta di petto tutto ciò che incontra nel magico mondo dell’arte. Un percorso fatto di emozioni, sfide e successi, accompagnato da due grandi amori: l’arte  e Olivia, la sua inseparabile cagnolina.                                                                                                                          Come citava Oscar Wilde “La vita imita l’arte più di quanto l’arte non imiti la vita”

Sei una donna che non si è mai data per vinta e che ha saputo trasformare il coraggio nel suo stile di vita. Come nasce la tua passione per l’arte?                                                                                                                    Premetto che respiro arte sin da piccola in quanto mio padre aveva una azienda di ceramiche artistiche, ho fatto così il liceo artistico sempre prediligendo l’arte contemporanea. Sono affascinata da tutto ciò che non è convenzionale, non mi piace la banalità, devo stupirmi ed essere stupita. Amo la figura dell’Artista, quello vero, quello che sa trasmettere la sua reatà, le sue emozioni, a volte la sua “pazzia” (nel senso buono) nella tela, in una foto o in una scultura. Si, credo che la mia sia una cosa innata per quanto sento l’entusiasmo di fronte ad un’opera d’arte.                                                                                                                                                                                                                Nonostante le difficoltà del momento hai creato una vera e propria galleria on line, raccontaci.                       Il momento non è facile per nessuno ma ho creduto in questo progetto fortemente e credo che se avessi dovuto aspettare il momento giusto, non lo sarebbe stato mai. Data la situazione dove gli eventi purtroppo non si possono organizzare per il rischio di contagio oppure in ogni caso l’afflusso sarebbe molto basso, ho creduto e credo che una galleria online possa ottenere visibilità assoluta (ovviamente con un lavoro sodo e supportata con campagne di ottimizzazione e di Marketing) e poi sappiamo bene che l’acquisto o la curiosità in internet sta prendendo sempre più piede.

La tua galleria è molto prestigiosa e con una vetrina espositiva molto fornita. Quali sono gli artisti che collaborano con voi?  

Patty’s Art Gallery vuole distinguersi. Non vuole essere un contenitore ma uno spazio culturale di vendita e dove la prima regola è la selezione. In Patty’s Art Gallery non trovi solo un’offerta variegata: pittura, scultura, fotografia e Digital Art sono ben più che etichette! Sono dei laboratori di sperimentazione dove si alternano professionisti con un curriculum rilevante.                                                                                                                     C’è infatti chi può vantare collaborazioni con brand internazionali, chi ha dato vita a correnti artistiche innovative, chi ha dedicato anni di studi per portare benessere attraverso forme e colore. Diamo spazio con molto entusiasmo agli emergenti purchè si facciano notare per carattere, manifesti e percorsi insoliti e si possa vedere in loro nuove promesse. A tutti diamo spazio e voce alle loro storie per soddisfare la curiosità del fruitore e far conoscere lo spessore dell’Arte Contemporanea.

Talento, conoscenza, passione e capacità, sono il connubio che tra arte e vita, coincidono alla tua grande passione.  Cosa ti senti dire al mondo dell’arte?                                                                                                     Questo non è un periodo facile per l’arte italiana, a mio parere dovuto “al troppo di tutto” che crea molta confusione (ma non voglio fare polemica),  però penso anche, che noi possiamo vantare di una creatività invidiata da tutto il mondo. Abbiamo Artisti (con la A maiuscola) che sanno rapire cuore, anima e cervello    e nonostante il periodo avverso avranno le loro glorie. Vorrei  dire agli artisti di muoversi con passione, ascoltandosi dentro e soprattutto di credere in stessi.. e come dico sempre io: “ciò che è destinato a te trova sempre la maniera per raggiungerti”; ai collezionisti di lasciarsi trasportare dalle emozioni e cercare il dialogo con le opere d’arte. Esse sanno parlare da sé    e di sé, basta osservarle, ascoltarle, toccarle, sentirle e gustarle. Un’opera d’arte è puro piacere, gioitene sempre! 

 

Info e contatti:   <a href =”https://www.pattys.it/“>Patty’s Art Gallery<a/>

 

 

tel:+390424284543  mobile: 391 3269904

info@pattys.it

 

Print Friendly, PDF & Email