giovedì, Ottobre 22Settimanale a cura di Valeria Sorli

Joe T Vannelli- Live on Tour che fa ballare tutti

COME CAMBIA IL DIVERTIMENTO AI TEMPI DEL COVID-19.

 

ENORME SUCCESSO DEL LIVE ON TOUR DI JOE T VANNELLI, L’APPUNTAMENTO IN DIRETTA FACEBOOK CHE FA BALLARE TUTTI

 

0% ASSEMBRAMENTI, 100% SICUREZZA, 6 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI,

OLTRE 20 TAPPE NEI LUOGHI PIù BELLI E REMOTI D’ITALIA.

 

UN VIAGGIO IN MUSICA ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI PIù INCREDIBILI DELLO STIVALE

 

 

Un tour che nasce da un forte senso di resilienza, dalla volontà di reinventarsi come DJ in tempi mai così oscuri per i club e la nightlife.

È il 9 aprile 2020, l’Italia è in pieno lockdown.

 

Joe T Vannelli, DJ e Producer di fama internazionale, sale con la sua consolle sul tetto di casa, in pieno centro a Milano. L’effetto a video è pazzesco: sembra stampato sulle guglie del Duomo e appena inizia a suonare la sua musica in diretta su Facebook, è un tripudio di like e visualizzazioni, diventando uno dei simboli dei live streaming dell’intero lockdown.

 

Musica per tutti, gratuitamente, in totale sicurezza.

In quei giorni, in cui a nessuno è permesso uscire di casa, svagarsi, lasciarsi andare, ballare per un paio d’ore significa semplicemente vivere, evadere dal peso della pandemia.

Il giovedì su Facebook diventa un appuntamento fisso: alle 18.30 lo show va on line e lancia un nuovo modo di lavorare che, nelle settimane successive, viene ripreso da molti colleghi DJ internazionali.

 

Termina il lockdown e ormai il giovedì sera i fan chiedono di ascoltare e vedere il loro idolo esibirsi.

 

Così nasce il Live on Tour, con la prima esibizione fuori regione il 28 maggio nella Cava Ruggetta di Carrara: Il successo è confermato perché oltre a diffondere house music ricercata e coinvolgente, Vannelli mostra scorci d’Italia di potente bellezza, a volte molto noti, a volte da scoprire. Le Regioni, i Comuni e i Musei vogliono averlo: le sue dirette portano grande visibilità.

In perfetto stile one-man-show, poliedrico e geniale, dalla consolle Vannelli pilota infatti l’immancabile drone per regalare a coloro collegati a Facebook viste aeree mozzafiato, ormai una cifra stilistica delle sue performance.

Il Live on Tour diventa strumento per far conoscere al grande pubblico siti italiani di particolare valore paesaggistico, storico e artistico, tutti avvolti dal mistero e mai rivelati fino al momento della diretta, rigorosamente in solitaria, senza pubblico, per rispettare il distanziamento sociale, che di settimana in settimana fa registrare numeri da capogiro con oltre 6 milioni di visualizzazioni.

Le tappe ad oggi sono: Cava Ruggetta di Carrara, da cui Michelangelo attinse il marmo per le sue opere; Ca’ Marcello, villa palladiana del Settecento; la Fortezza di San Leo a Rimini; l’iconica terrazza dell’Hotel Danieli di Venezia; il Fortino Napoleonico nelle Marche; il Castello di Vezio sul Lago di Como; la Villa Borromeo sull’Isola Bella; Maratea, sotto al Cristo che domina il mare; il Castello Aragonese di Taranto della Marina Militare; la Lanterna di Genova; il borgo medioevale di Castell’Arquato; la Scalinata Monumentale a Santa Maria di Leuca; il carro del Carnevale di Fano; il Faro di Capo Grecale a Lampedusa; il Castello Aragonese di Reggio Calabria; il Museo di Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano; l’abbazia La Cervara di Santa Margherita Ligure; l’apertura dei Rolli Days a Genova.

Per vedere le singole tappe: https://www.facebook.com/joetvannelliofficial

 

Video Live on Tour https://drive.google.com/file/d/1K3Jj98twi6e_ulD2PPbf85DicoPp2uC_/view

 

Print Friendly, PDF & Email