giovedì, Aprile 2Settimanale a cura di Valeria Sorli

In cucina con Alessandro Canino: ” Brutta ma buona”

Cari Amici buon gustai, ben tornati con una nuova di ricetta di “Brutta ma buona” ormai il Natale è alle porte e per questa occasione voglio consigliarvi un antipastino che farà invidia agli Chef (si fa per ridere eh) è vero che a tutti forse il pesce crudo non piace, ma questo vi assicuro che piacerà anche ai più scettici!

Buona Natale cari amici e buon appettito!

Tartare di salmone

Ingredienti:


• salmone fresco abbattuto: 300 gr 
• avocado: mezzo 
• aglio: 1 pezzetto 
• prezzemolo: 1 ciuffetto 
• capperi: 1 cucchiaio 
• olio d’oliva: 3-4 cucchiai 
• senape in grani: mezzo cucchiaino 
• lime: succo e scorza 
• sale e pepe

 Preparazione:



Pulite il filetto di salmone dalla lisca, le spine e la pelle. Tagliate il salmone a striscioline e poi a cubetti e se volete, una volta tagliato il salmone potete passarci un po’ sopra con il coltello.
Non lasciate il salmone a pezzi troppo grossi perché non giova né al sapore né alla consistenza. Disponete  il salmone in una ciotola di ceramica.
In una ciotolina versate un paio di cucchiai di olio d’oliva e mescolatelo con mezzo cucchiaino di senape in grani.
Versate l’olio con la senape sul salmone e aggiungete anche del pepe nero e la scorza grattugiata del lime e mescolate in maniera tale da insaporire.
Nel mixer frullate del prezzemolo con un pezzetto d‘aglio e qualche cappero e aggiunte metà di questo trito al salmone.
Pulite l’avocado, tagliatelo a pezzetti e bagnatelo subito con il succo di lime per non farlo annerire, avvolgete la parte restante nella pellicola per non farla annerire.
Mettete l’avocado in un’altra ciotola e aggiungete 1 cucchiaio d’olio, il trito di prezzemolo restante un po’ di sale e pepe e mescolate.
Ora prendete un coppa-pasta e disponete sul fondo il salmone livellando con il cucchiaio, uno strato di avocado e poi un altro di salmone.
Sfilate il coppa-pasta e decorate con qualche cappero e degli aromi freschi aggiungendo anche qualche granello di sale grosso.
La vostra tartare di salmone e avocado è pronta, vi lascio con il mio motto  ricordate che tra una canzone e l’altra cucino io e anche se la ricetta verrà “Brutta ma buona” non importa, tanto in corpo c’è buio.

La Colonna sonora perfetta per questo piatto sarà “Christmas Tree Farm” di 
Taylor Swift



Print Friendly, PDF & Email