domenica, Settembre 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Il ritorno di una grande Sophia Loren- La vita davanti a sè

LA VITA DAVANTI A SE’

 

Regia: Edoardo Ponti

Anno: 2020

 

 

Dopo anni di attesa, finalmente ritroviamo sullo schermo una delle nostre più amate e note attrici, una grande Sophia Loren in una storia edificante e commovente sullo sfondo di una Bari multi-culturale. “La vita davanti a sè”, diretto dal figlio Edoardo Ponti, narra le vicende di un’anziana ex-prostituta, Madame Rosà (Sophia Loren), ebrea sopravvissuta all’Olocausto che ospita bambini figli di prostitute nella propria casa. Su insistente richiesta da parte del suo fidato medico, Rosà ospita Momò (Ibrahima Gueye), un irrequieto orfano di origine senegalese. Inizialmente il rapporto tra i due è conflittuale e, come se non bastasse, Momò in città frequenta persone poco affidabili e si trova a lavorare per uno spacciatore.

Col passare del tempo però tra Madame Rosa e Momò il rapporto cambia e la relazione turbolenta si trasforma in una profonda amicizia: i due si affezionano l’uno all’altra, esprimendo un istinto protettivo reciproco e rendendosi conto di essere anime affini, legate da un destino comune che cambierà le loro vite per sempre.

Le vicende sono tratte dal celebre romanzo francese di Romain Gary, già portato sullo schermo negli anni ’70 con protagonista Simone Signoret, e il film, non proprio indimenticabile, si regge soprattutto sulle spalle dei due interpreti principali, la Loren e il piccolo Ibrahima Gueye, che tiene testa alla grande attrice. Sophia Loren sfodera ancora grande sensibilità recitativa e dona al suo personaggio una personalità forte e indomita, con venature di autentica malinconia e umanità.

Candidato a molteplici premi internazionali, tra cui il David di Donatello, vinto da un’emozionatissima Loren come miglior attrice protagonista, e la candidatura al Golden Globe come miglior film in lingua straniera, “La vita davanti a sè” è stato distribuito in streaming e visibile su piattaforma Netflix.

Print Friendly, PDF & Email