martedì, Aprile 23Settimanale a cura di Valeria Sorli

Il Coral Living entra in casa

Si chiama Coral Living il nuovo colore Pantone del 2019, una nuance fortemente ispirata alla natura, vibrante e pacata allo stesso tempo che, come viene descritta dalla stessa vicePresidente di Pantone Laurie Pressman, simboleggia l‘innato bisogno di ottimismo e la ricerca della felicità ed è stato scelto per avvolgere in un abbraccio affettuoso, per dare cura, sostegno, amore, protezione.

Il Living Coral è un particolare punto di color corallo, una sapiente miscela di rosa e arancio ispirata in tutto e per tutto al variegato caleidoscopio di colori delle barriere coralline.

È un colore intenso che può sembrare audace, sicuramente non facile da utilizzare, ma è moderno, elegante e riposante allo stesso tempo; un bellissimo colore che deve essere dosato e calibrato.

L‘abbinamento cromatico più facile e tranquillo è senza dubbio quello con il bianco, se vuoi ottenere un risultato molto luminoso e fresco, ma al contempo originale e trendy.

Al contempo, puoi creare un’atmosfera rilassante accostando al Living Coral varie tonalità di verde, ma anche palette neutre come il crema e il rosa cipria e materiali naturali come il legno naturale.

Tuttavia, come tutti i colori decisi e intensi può stancare velocemente, per cui è preferibile se utilizzi il Living Coral solo per piccoli oggetti e complementi d‘arredo, tipo i cuscini, che sono facili da sostituire.

Puoi dosarlo con originalità per attirare l’attenzione su una parete, oppure su una zona  precisa della casa che intendi valorizzare e sottolineare e può essere una valida alternativa al classico rosa nelle camerette delle bambine.

Se il corallo ti ha conquistata, allora osa e fai entrare in casa la tonalità più glamour dell’anno.