sabato, Settembre 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Home staging 2

Abbiamo pulito la nostra casa, eliminato quello che non usiamo da anni e adesso? Abbiamo affrontato un lavoro pesante sia fisicamente che psicologicamente, ma sappiamo che così risparmieremo soldi e tempo al momento del trasloco.

Ora ci attiviamo per rendere la nostra casa fashion e smart!

Ricordiamo che è in vendita tutta la casa, quindi procediamo passo dopo passo nel trasformare ogni singolo ambiente da “rivista”.

Oggi tratteremo il tema dell’ingresso e del soggiorno.

Ricordiamo in primis che si compra anche con il naso, quindi se abbiamo cucinato degli ottimi manicaretti ed aperto la finestra in cucina, talvolta il profumo di cibo si ferma proprio nell’area ingresso e allora aprite la porta di ingresso e mettete dei profumatori, affinché il vostro acquirente non sia più interessato alla vostra cucina che alla casa!

Spesso gli ingressi sono bui, per cui è necessario che i lampadari siano ben puliti e dotati di lampadine che facciano una bella luce. Anche il più accattivante appendiabiti con sopra borse, cappelli e cappotti riduce lo spazio, quindi appendete tutto negli armadi, eliminate il porta ombrelli e le borse, le ciotole con le chiavi, insomma cercate di svuotare il più possibile.

Spostiamoci ora nella zona living. La televisione deve essere rigorosamente spenta e i telecomandi riposti in un unico luogo.

Se i divani sono usurati e pensate di cambiarli nella vostra nuova casa, comprate dei copri divani di colore chiaro, eliminate i cuscini, anche quelli ricordo e le coperte che siete soliti mettere sulle gambe guardando la tv.

Centrini, foto ricordo delle vacanze, centri tavola troppo ricchi via … pochi elementi, neutri o del colore che avete scelto quale dominante nel vostro spazio.

Se nel soggiorno trova spazio una zona pranzo, evitate che vi siano i libri dei compiti dei figli e mettete tutto in ordine. Il tavolo deve essere più libero possibile, con un centro tavola fiorito o una composizione vegetale, non il cestino della frutta con le banane e le arance che rotolano via.

Le sedie se semplici e neutre vanno bene, altrimenti se avete delle sedie importanti con lo schienale alto, potete comperare dei “vestiti” per sedie, daranno un tocco di neutralità senza perdere di valore. Se avete molte sedie eliminatene qualcuna, troppo pieno fa sembrare lo spazio piccolo.

Se avete un lampadario importante, a meno che non lo vogliate vendere con la casa, è preferibile che venga sostituito con un corpo illuminante semplice appeso al soffitto, che crei volume e luce diffusa, ne trarrà vantaggio tutto l’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email