giovedì, Luglio 25Settimanale a cura di Valeria Sorli

Edoardo Raspelli- La Tavola dei 300

Grande partecipazione alla prima edizione di “La Tavola dei 300”, evento organizzato dall’Associazione Ristoratori Lubrensi con il patrocinio del Comune di Massa Lubrense (Napoli). Kermesse esclusiva che ha inondato di visitatori e turisti gli antichi borghi massesi, tra i festeggiamenti serali a Massa Centro ai tour via mare con giornalisti e chef fino alla serata conclusiva che si è svolta a Sant’Agata sui Due Golfi, dove tra aperitivo, tavolo di 300 persone e festeggiamenti finali nella piazza della Chiesa di Santa Maria delle Grazie, si sono raggruppati oltre mille partecipanti.
“Ringrazio il Comune, i cittadini di Massa Lubrense, gli sponsor, i ristoratori e tutto lo staff tecnico per i grandi risultati raggiunti con una kermesse che abbiamo intenzione di replicare il prossimo anno e siamo già alla ricerca del borgo più idoneo per ospitare la II edizione – commenta soddisfatto Francesco Gargiulo, Presidente dell’Associazione Ristoratori Lubrensi – Massa Centro, Schiazzano, l’Annunziata, Nerano, Marina del Cantone, Baia di Ieranto, Marina di Puolo e Sant’Agata sono state le protagoniste della prima edizione: per il prossimo anno abbracceremo altri borghi del nostro meraviglioso paese per accendere i riflettori su bellezze, diversità e bontà che il nostro territorio può offrire a turisti di tutto il mondo”.
Un appuntamento su cui il team dei ristoratori lubrensi sta già lavorando, cavalcando l’entusiasmo della kermesse appena chiusa e la grande partecipazione di visitatori e dell’intera cittadinanza di Massa Lubrense.

“Un’emozione unica – conclude Gargiulo – grande professionalità e condivisione, la comunità massese completamente unita per promuovere Massa Lubrense nel mondo; continueremo su questa strada puntando ad aumentare gli appuntamenti per permettere la scoperta di bellezze ambientali e culturali del nostro meraviglioso paese”.

Per l’evento La Tavola dei 300 non è mancato un momento di solidarietà. C’è  stata infatti la donazione da parte dell’Associazione Ristoratori Lubrensi di 2.000 euro a favore del progetto “Sala multimediale per video consulti con altre strutture ospedaliere” destinato al Centro Ustioni Pediatrico Regionale del Santobono.

Tra i presenti anche giornalisti come Edoardo Raspelli, Santa Di Salvo (ex capo redattore del quotidiano di Napoli, Il Mattino, e colonna della Guida dei Ristoranti dell’ Espresso negli anni curati da Edoardo Raspelli), Vincenzo D’Antonio, Fausto Arrighi, per anni capo degli ispettori della Guida Michelin…

Entusiasta Edoardo Raspelli :” Luisa Del Sorbo ha  contribuito in modo determinante alla riuscita della manifestazione, nel pubblicizzare questo evento unico, nato dalla singolare e rara associazione di 60 ristoratori diversi e tutti professionali ed entusiasti. Ho approfittato, dopo decenni che non ci andavo, a provare, inaspettato, le grandi cucine della Taverna del Capitano della famiglia Caputo e del Quattro Passi della famiglia Mellino, entrambi a Nerano; pochi giorni prima ero ritornato da un altro grande come il Don Alfonso degli Iaccarino, nel cuore di Sant’Agata sui Due Golfi ma ho apprezzato la meravigliosa atmosfera familiare del Francesco, seminascosto nel largo Parrocchia di Schiazzano, e la ghiotta professionalità della Tavernetta di Marina di Puolo, per non parlare del fascino di un grande albergo come lo Iaccarino dal 1890. Tre giorni emozionanti, perfino commoventi, indimenticabili”.

Molti i partners in campo: Franciacorta, Ferrarelle, Villa Sandi, Federalberghi, Marisa Cuomo, AdHocStabia, Gerli, Workline, Le colline Lubrensi, Agi per Electorlux, Caputo, Pollio Carni, Il Caseificio i Due Golfi, Food Safety Consulting, Pico Maccario, Ais Penisola Sorrentina e Capri, Edilsud, Nastro D’Oro, Bonollo, Clipper It Point, I Consorzi di tutela dei vini di Vesuvio, Sannio, Irpinia e Caserta, Il Turuziello, Pro Loco di Massa Lubrense, Pro Loco Due Golfi, Hotel delle Palme, Azienda Agricola Il Convento, il Panificio di Nonno Paolo e Gargiulo per ingrosso agrumi.
Aziende internazionali e produttori locali uniti per supportare al massimo i ristoratori dell’associazione lubrense per promuovere gli antichi borghi di Massa Lubrense.
—————————————————————————————–————————————-

ARL
Associazione Ristoratori Lubrensi

•    RISTORANTE PIZZERIA DA FRANCESCO
•    RISTORANTE LO STUZZICHINO
•    RISTORANTE IL CANTUCCIO
•    RISTORANTE IL CANTUCCIO 2
•    RISTORANTE ALBERGO LE SIRENE
•    PAPPONE
•    RISTORANTE LA TORRE ONE FIRE
•    ANTICO FRANCISCHIELLO 1909 DA PEPPINO
•    EL GRINGO PUB
•    RISTORANTE LA TAVERNETTA
•    RISTORANTE MARIA GRAZIA
•    RISTORANTE IL FIENILE
•    RISTORANTE MARY’S DA LUIGI
•    LA PRIMAVERA
•    RISTOPIZZERIA LA MACINA
•    RISTORANTE RICCARDO FRANCISCHIELLO
•    TUTT’APPOST ENOTECA E WINE BAR
•    CAPITAN COOK
•    RISTORANTE CARDILLO
•    AGRITURISMO IL GIARDINO DI VIGLIANO
•    TRATTORIA EUGHENES
•    RISTORANTE SALVATORE E MAFALDA
•    ZAGHERA COCKTAIL & KITCHEN
•    RISTORANTE QUATTRO PASSI
•    RISTORANTE DA MICHELE
•    AGRITURISMO FATTORIA TERRANOVA
•    GARDEN BAR
•    PASTA E..
•    RISTORANTE PIZZERIA TRAMONTO ROSSO
•    RISTORANTE BAR EMILIA
•    TONNO&CAMPANI BY GOCCE
•    IL VESPERO
•    RISTORANTE FRAMAR
•    CONCA DEL SOGNO
•    RISTORANTE PIZZERIA I 4 VENTI
•    BISTROT 66
•    RELAIS BLUE
•    MELROSE BISTROT
•    ARTHOTEL VILLA FIORELLA RISTORANTE
•    TERRAZZA FIORELLA
•    DA CAPUOZZO L’ANGOLO DEL MARE
•    MR GREGORY
•    TAVERNA DEL CAPITANO
•    FUNICULI FUNICULA’
•    AFRICANO BEACH
•    VILLARENA RESTAURANT
•    LA PERLA
•    RISTORANTE DA MIMI’
•    RISTORANTE PIZZERIA L’ANTICO SCANTINATO
•    RISTORANTE DON VITO
•    LO SCOGLIO DA TOMMASO
•    BELMARE
•    COMPLESSO SAN FRANCESCO
•    THE KING BEEF

www.latavoladei300.com
www.associazioneristoratorilubrensi.com

Print Friendly, PDF & Email