martedì, Settembre 22Settimanale a cura di Valeria Sorli

PRIMAPAGINA

PRIMAPAGINA

Cinema: Il traditore

Cinema: Il traditore

CINEMA, PRIMAPAGINA
La storia di Tommaso Buscetta rivive in un film drammatico e coinvolgente, che vede la luce proprio in occasione dell'anniversario della strage, avvenuta il 23 Maggio 1992 a Capaci. Il titolo (Il Traditore) sembra individuare il famoso pentito di mafia. Ma Pierfrancesco Favino, che ne veste con convinzione i panni, riporta alcune parole che sembrano smentire subito questa etichetta: «Io sono stato e resto un uomo d'onore. Sono loro che hanno tradito gli ideali di Cosa nostra. Per questo io non mi considero un pentito». E Marco Bellocchio - che ha curato regia e sceneggiatura di questo film, l'unico italiano in concorso al Festival di Cannes per la “Palma d’Oro” - spiega: «In verità chi ha veramente tradito i principi sacri di Cosa Nostra non è stato Buscetta, ma sono stati Totò R
Justine Mattera è la nuova testimonial Colnago

Justine Mattera è la nuova testimonial Colnago

ATTUALITA', PRIMAPAGINA
  Sarà il fascino magnetico che ricorda Marilyn, sarà un percorso artistico di sole luci, saranno i 300 mila follower che non perdono un suo post, ma Justine Mattera ha qualcosa di speciale. Sa essere presentatrice, cantante, influencer e mamma con lo stesso sprint con cui sfreccia in bici. Sì, la bicicletta: passione giovane, ma profonda al punto da attirare curiosi, cultori, rider. Brand. Non è un caso se questa newyorkese speciale è stata scelta per rappresentare la più speciale delle biciclette. Oggi, Justine Mattera e Colnago sfrecciano insieme. Dopo aver cominciato la carriera come cantante, Justine Mattera raggiunge il successo nel grande pubblico ad inizio anni 2000, lavorando in tv nel programma “Ci vediamo in TV” insieme a Paolo Limiti. La straordinaria somig
Ivana Spagna: Dalla Spagna a… Cartagena!

Ivana Spagna: Dalla Spagna a… Cartagena!

PRIMAPAGINA, VIP
  Sarà una delle hit dell’estate o tormentone che si voglia: venerdì 10 maggio è uscito in rotazione radiofonica e disponibile in digital download “Cartagena” il nuovo singolo di Ivana Spagna insieme a Jay Santos. Sa di mare, di sole, di vacanze, di estate, di viaggio, un viaggio a Cartagena: insomma, una hit travolgente scritta insieme a Valenzuela Garzon German Felipe e Giorgio Spagna, fratello di Ivana. La grandissima Spagna non smette mai di stupire con sonorità decisamente alla moda, melodia piacevole, testo per metà in italiano per metà in spagnolo, in un dialogo raggaeton con Jay Santos, uno dei talenti emergenti della musica latina con milioni di visualizzazioni su Youtube. Un salto negli anni ’80 e ’90 quando Ivana era regina della dance, ovviamente attualizza
Jack Dawson? Un mito senza tempo, come Titanic.

Jack Dawson? Un mito senza tempo, come Titanic.

CINEMA, PRIMAPAGINA
  Titanic è imprescindibilmente legato a Kate Winslet e Leonardo DiCaprio, una conditio sine qua non che ha accompagnato Titanic Live attraverso un altro evento: il #TitanicLive. Protagonista dell’iniziativa è stata Laura Bartoli, mente del sito www.leodicaprio.it e delle relative pagine social, uno dei fan club più attivi ed organizzati a livello mondiale. Laura, digital strategist in un’importante agenzia di comunicazione, guida questo progetto da diversi anni insieme all’amica Giulia Fiordisaggio, mossa sia dalla passione per DiCaprio e soprattutto per il mondo del cinema. In occasione dell’arrivo di Titanic Live in Italia è stata organizzatrice di un incontro di appassionati e followers che dal mondo social hanno seguito l’evento dapprima attraverso interviste esclusi
Che viaggiatore sei?

Che viaggiatore sei?

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
Il mio sogno, sin da piccolo  era viaggiare? Eccomi accontentato… Nell’ ultimo mese  ho preso ben 6 volte il treno superveloce, per Venezia, Roma e Salerno, tra Trenitalia e Italo. 16 aerei, un Milano-Bari-Milano, un Milano-Palermo Milano, un Milano-Rio de Janeiro e conseguente ritorno, un Milano-Pechino- Hong Kong, un treno vetusto quanto folcloristico tra Guangzhou  e Hong Kong, con tanto di burocratiche dogane, entrando nella città dove non serve il visto rispetto alla repubblica Cinese dove mi trovavo,  e poi finalmente  di nuovo il ritorno a casa. Ma tu, che tipo di viaggiatore sei? Io ho sviluppato nel tempo , ma da molto tempo, un tipo di organizzazione di viaggio che fa si che l’aeromobile o il treno non siano “MIEI”, ma bensì della comunità che viaggia… ma pare che per m
Cinema: Pinocchio

Cinema: Pinocchio

CINEMA, PRIMAPAGINA
«C'era una volta un pezzo di legno qualunque, che andò, non so come, a finire nella bottega di un vecchio falegname, soprannominato Maestro Ciliegia, a causa della punta del suo naso, sempre lustra e paonazza come una ciliegia matura...» Con queste parole incomincia nel 1883 la fiaba senza tempo del burattino, che diventerà famoso e dalla quale saranno tratte numerose opere letterarie, filmiche e musicali. L'ultimo remake di «Pinocchio», voluto fortemente da Matteo Garrone, è in avanzata fase di lavorazione. Ha battuto il primo ciak lo scorso 18 Marzo a Sinalunga, in Valdichiana, ove è stato ricostruito il fantastico Villaggio di Geppetto nella tenuta “La Fratta”, ai confini tra le province di Siena ed Arezzo, nella Toscana cara a Carlo Lorenzini detto “Collodi”. Ma andiamo per ordine.
Titanic live: Sogno ad occhi aperti

Titanic live: Sogno ad occhi aperti

CINEMA, PRIMAPAGINA
E’ stato un grande evento, epico e unico: Titanic anche nella versione Live non poteva essere diversamente. Il film cult di James Cameron a distanza di 20 anni non passa mai di moda, accomunando intere generazioni e stregando un pubblico che non conosce età; questa volta però non è stata una nuova masterizzazione del film bensì la sua rappresentazione in un cineconcerto, uno show davvero sensazionale reso tale grazie alla presenza dell’Orchestra Italiana del Cinema che hanno suonato dal vivo la colonna sonora parallalelamente alla proiezione del film.   Come ha ribadito più volte Cameron, Titanic necessita di situazioni imponenti per raggiungere la sua massima espressione, proprio come queste: AvexClassicsInternational e Forum Music Village, in collaborazione con l’Orches
Pechino express: Alviero Martini corrispondente da Pechino

Pechino express: Alviero Martini corrispondente da Pechino

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
  Sono stato varie volte in Cina,  a iniziare dagli ’90, con fervente attività di esportatore, quindi conoscevo bene i Cinesi in qualità di Clienti, aperture di boutique in varie città dai nomi impronunciabili, naturalmente con base ad Hong Kong, sede degli  uffici della nostra agente, Judy Ju, una business woman davvero tosta, che apri’ la prima boutique nella sua città, al tempo quasi totalmente anglosassone, e dalla capitale degli affari gestiva la Cina intera,  con spostamenti aerei micidiali, per poi tornare ad atterrare nell’aeroporto più pericoloso al mondo, a Kowloon, uno spazio aeroportuale minuscolo in mezzo ai grattacieli della città, tant’è che ai corsi di pilotaggio l’ultima prova, quella decisiva, era una simulazione di portare a terra l’aereo proprio  slalomando
Ultime notizie da Slow Fish 2019

Ultime notizie da Slow Fish 2019

ATTUALITA', PRIMAPAGINA
La manifestazione di Slow Food e Regione Liguria al Porto Antico di Genova dal 9 al 12 maggio  10 buone pratiche per salvare il mare (e la Terra) In mare con i pescatori in cucina con i cuochi a casa con… noi!   Chiama a raccolta tutte le persone che hanno a cuore le sorti del pianeta e le invita raccontarsi, confrontarsi, mettersi in rete, superare insieme le problematiche e agire a partire da un principio che tutti condividiamo: il mare inteso come bene comune. Scopriamo allora insieme alcune buone pratiche che pescatori, esperti, artigiani, cuochi e grandi aziende presentano a Genova dal 9 al 12 maggio per la nona edizione di Slow Fish.
Colpo di fulmine: 1969

Colpo di fulmine: 1969

MUSICA, PRIMAPAGINA
  Mi ha colpito sul palco dell’Ariston e mi ha folgorato con il suo ultimo singolo C’est la vie: basta fare un “giro” in rete per capire la complessità mediatica di Achille Lauro. La vita e la musica in lui si fondono tra contraddizioni, distonie, incongruenze, antitesi per diventare inaspettatamente armonia, un’espressione raffinata e innovativa di un grande artista. Ritrovo in lui un animo ribelle e profondo di un “poeta maledetto” del nostro tempo e con lui ovviamente vivono gli eccessi della nostra società: Lauro non maschera la vita anno 2019, anzi, ne diventa l’esempio in musica: è’ il poeta, il cantante, il musicista, l’artista del nostro tempo. Dietro ai tatuaggi, agli eccessi, agli scandali è uscito 1969, il nuovo lavoro di Lauro, un disco transgenerazionale, fat