martedì, Agosto 20Settimanale a cura di Valeria Sorli

PRIMAPAGINA

PRIMAPAGINA

Usanze e costumi dall’Arabia al Giappone

Usanze e costumi dall’Arabia al Giappone

Alviero Martini, PRIMAPAGINA
“Paese che vai, usanza che trovi!” dice un sensato proverbio, come del resto lo sono tutti i proverbi che provengono dal popolo, e vox populi, si sa, ha sempre un fondo, se non una cima di verità. Alle usanze che incontri ti puoi abituare, accettarle, rifiutarle, o evitarle se sai anticipatamente qual è il prezzo da pagare. Nel 2012, parliamo quindi di “era moderna”, parto per il Golfo Arabo, con la mia cara amica Maria, una bellissima donna bionda, avvocato, che mi fa da accompagnatrice per le due cerimonie di aperture delle Boutique ALV, una a Kuwait City e una a Riad in Arabia Saudita. A Kuwait, città molto sviluppata, dove ormai si potrebbe evitare di osservare le ferree leggi dei paesi del Golfo, mi è capitato, incontrando donne locali, mogli d
Edoardo Raspelli: Bobbio, una terra di mezzo

Edoardo Raspelli: Bobbio, una terra di mezzo

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 4 novembre su Canale 5 dalle ore 11 Edoardo Raspelli torna a Melaverde Per “Le Storie di Melaverde” rivedremo di nuovo Edoardo Raspelli in provincia di Trento, lungo i sentieri della Val di Fiemme, esattamente a Daiano, dove oltre 50 anni fa Tito Braito iniziò a lavorare le carni e a creare prodotti tipici della tradizione trentina. Nasceva così quello che oggi è definito il principe della montagna: lo speck. Domenica scorsa 28 ottobre, una replica, “Le Storie di Melaverde”, ha toccato il record del 14.5% di share. Questa settimana la nuova puntata, una prima visione di “Melaverde” si svolgerà nei dintorni di Bobbio, un'antica cittadina di origine Romanica posizionata nel centro della Val Trebbia, in provincia di Piacenza. Un'intera puntata dedicata a Bobbio, terra di mezzo
Eros Ramazzotti: Buon Compleanno in musica

Eros Ramazzotti: Buon Compleanno in musica

MUSICA, PRIMAPAGINA
"Terra promessa", "Musica è", "Adesso tu", "Nuovi eroi", "Un'altra te", "Parla con me", "Più bella cosa", "Cose della vita", "Se bastasse una canzone", etc. Tutte benedettamente e maledettamente belle, tutte con ritornelli rinchiusi nei cuori di flotte di generazioni. Tutte legate ad immagini, sensazioni, lacrime, sorrisi. Tra lidi balneari, discoteche, nelle auto, tra un amore e l'altro, un'avventura, un'ubriacatura, una follia, una festa "a trentatré giri" negli stadi, nei teatri, nelle manifestazioni mondiali. Eros Ramazzotti é sempre li, con toni alti o bassi, la sua inconfondibile voce, dal timbro rassicurante, raggiunge tutti nel cuore e nella mente. Come la voce di un fratello lontano, un cugino, un figlio, un nipote, un fidanzato, un amante. Anno dopo anno Eros rimane fedele all