lunedì, Aprile 12Settimanale a cura di Valeria Sorli

CINEMA

Un Festival tutto al femminile

Un Festival tutto al femminile

CINEMA
  E’ stato un Festival al femminile, all’insegna dell’eleganza, della classe e soprattutto della cultura. La kermesse più glamour del mondo conclusasi il 19 maggio scorso, è stata un’edizione in pieno stile Cate Blanchett, Presidente della Giuria che ha dichiarato: "Sono profondamente onorata di questo incarico, di passare giorni a discutere con questi talenti che sono qui in giuria con me, a fare discorsi sulla creatività. Le nostre attese, le nostre preoccupazioni le lasciamo fuori dalla porta, non resta che accalorarci sui film che ci apriranno il cuore". Sullo sfondo del bellissimo poster che ha immortalato il bacio tra Jean Paul Belmondo e Anna Karinanel nel film Il bandito delle 11 (Pierrot le fou) diretto da Jean-Luc Godard nel 1965, la 72 edizione di Cannes ha aperto...
Dogman, dopo il trionfo a Cannes colpo di fulmine nelle sale

Dogman, dopo il trionfo a Cannes colpo di fulmine nelle sale

CINEMA
Un film cult, d’autore, di intensità psicologica davvero rara nell’attuale panorama cinematografico. Nato da una genesi lunga e travagliata  nata nel 2006 Dogman ha iniziato il suo successo all’ultima edizione del Film Festival di Cannes e lo ha confermato nelle prime settimane di proiezione nelle sale italiane. Apprezzatissimo dall’Hollywood Reporter e dal Guardian, la pellicola di Matteo Garrone passerà alla storia per avere portato a Cannes l’eccellenza del film italiano. Grande protagonista è ovviamente Marcello Fonte, nuovo talento del cinema di casa nostra che a Cannes ha dato vita ad un momento iconico durante la premiazione come “Migliore Attore” per mano di Roberto Benigni; Fonte, incredulo e commosso ha commentato: “Da piccolo quando ero a casa mia e pioveva sopra le la...