sabato, Settembre 26Settimanale a cura di Valeria Sorli

Aver paura di guadagnare di più dalla vendita della propria casa?

Se fonti autorevoli del mercato immobiliare ripropongono con continuità il tema che ristrutturare conviene e società accreditate del settore presentano rapporti con incrementi anche del 50% per gli investimenti di manutenzione straordinaria, dobbiamo crederci.

Rimaniamo sempre stupite quando ci imbattiamo in case messe in vendita in condizioni che potrebbero risultare ai minimi degli standard richiesti per una abitazione dignitosa.

Per noi italiani l’acquisto della prima casa ha da sempre rappresentato l’investimento più importante nel quale si sono investiti i risparmi di una vita, magari dei nonni, che si sono privati di molti beni per poter fare questo acquisto, ritenuto fondamentale per poter attivare un processo di ascesa economica e sociale.

Oggi queste case vengono spesso ereditate con fastidio ed indifferenza e vengono proposte sul mercato per la vendita così come vengono ereditate. Mobili vecchi, incuria degli anni, magari abbandono dovuto a lunghe degenze in case di cura o presenza di badanti indifferenti alla corretta manutenzione della casa.

Le abitazioni presentate al mercato senza alcun intervento di valorizzazione dopo breve tempo possono subire delle riduzioni di prezzo che possono arrivare fino al 40%.

E allora ci chiediamo perché l’agente immobiliare non è il primo sostenitore della valorizzazione finalizzata alla vendita?

Perché i proprietari si approcciano al mercato immobiliare con un atteggiamento negativo e disfattista, preferendo svendere piuttosto che investire?

Molteplici possono essere le motivazioni, tuttavia possiamo affermare che spesso gli interventi da realizzare possono essere anche minimi, con il fine di mettere in risalto i pregi della casa e ridurre le criticità. Un intervento di valorizzazione può aiutare ad un migliore posizionamento sul mercato e a ottenere risultati positivi in breve tempo.

 Chi compra vuole sicuramente adattare la casa alle proprie esigenze, vuole poter iniziare la propria storia di vita in uno spazio nuovo e piacevole, quindi se aiutiamo il compratore ad iniziare la sua nuova storia in spazi che permettono la lettura del passato, ma che non lasciano traccia della vita vissuta entro quelle mura, allora il gioco diventa facile.

 Investire in piccoli interventi di relooking e home staging permette di vendere meglio e in breve tempo.  

Pochi passi, semplici azioni e un ritorno economico più soddisfacente.

Per info e contatti, scriveteci a: info@homeatmosphere.it

www.homeatmosphere.it

Print Friendly, PDF & Email