giovedì, dicembre 13Settimanale a cura di Valeria Sorli

Giorno: 31 ottobre 2018

Ariadna Romero: Dalla tv al cinema

Ariadna Romero: Dalla tv al cinema

VIP
E' un'artista a tutto tondo: dalla pubblicità alla moda, dalla televisione al grande schermo, l'attrice modella Ariadna Romero ha saputo farsi conoscere ed apprezzare dal pubblico con la sua bellezza e simpatia. Il suo è un lungo percorso artistico che la vede approdare anche al cinema in vari film come ad esempio: “Finalmente la felicità” diretto dal grande regista Leonardo Pieraccioni. Avresti mai pensato e creduto di riuscire a fare tutto questo? Assolutamente no. Sono nata a Cuba in un piccolo paese con poche possibilità di muoversi e di sportarsi in città e realtà piu' grandi e importanti. Da ragazza, come tutte le mie coetanee, lo sognavo... poi con grande forza di volontà, piano piano, passo dopo passo, ci sono riuscita a concretizzare questo sogno. Hai partecipato a due reality c
Simone Di Matteo: L’irriverente opinionista della tv

Simone Di Matteo: L’irriverente opinionista della tv

VIP
Abbiamo parlato spesso di lui soprattutto per le sue originali iniziative, come la giornata dell’auto, celebrazione da lui istituita, e che siamo sicuri nel corso degli anni diventerà un appuntamento molto sentito e condiviso, non solo in Italia. Simone Di Matteo, alias L’Irriverente, lo spostato di Pechino Express, è un personaggio e opinionista tv nonché autore e scrittore. Reduce da Domenica Live, dove proprio domenica scorsa è stato ospite di Barbara D’Urso per delle dichiarazioni molto scottanti sul caso della presunta “Marchesa D’Aragona”. Lo abbiamo intervistato per voi. Ciao Simone come stai? Irriverentemente, ti direi che sto come a Vite al limite su Real Time, ma questa è un’altra storia. Sto bene, mi diverto e faccio quel che mi va, quando mi va e come mi va. Facciamo un picc
Stop all’ora legale: il sonno rischia il k.o.

Stop all’ora legale: il sonno rischia il k.o.

ATTUALITA'
Oltre il 40% degli italiani rischiano: ecco la ricetta “SMART” per compensare l’alterazione del metabolismo e fare sogni d’oro. Secondo “Morfeo”, una recente ricerca condotta da alcuni Centri del sonno, 4 italiani su 10 trascorrono notti tormentate da risvegli frequenti o conta a lungo le pecore prima di addormentarsi. Il rischio, di notti bianche è in agguato con il cambio dell’ora che scombussola l’intero metabolismo, compreso gli ormoni del sonno. Eppure il 60% di italiani trascura il problema: non consulta il medico di medicina generale o lo specialista e non adotta strategie ‘SMART’, facili e preventive, che possono facilitare l’arrivo di Morfeo. Altro che sogni: il 40% degli italiani, secondo la ricerca ‘Morfeo’ che ha coinvolto diversi centri specializzati nel sonno, resta desto
Wanderlust 108: l’unico “Mindful Triathlon” al mondo

Wanderlust 108: l’unico “Mindful Triathlon” al mondo

BENESSERE
Si è concluso il tour italiano di Wanderlust 108, l’unico “mindful triathlon” al mondo. Il triathlon firmato da Wanderlust, prodotto in partnership con adidas, ha attirato più di 3000 partecipanti negli spazi verdi di Milano – CityLife (16 settembre), Firenze – Parco delle Cascine (23 settembre) e Roma – Villa Ada (30 settembre), per un’incredibile esperienza all’aria aperta composta da 5km di corsa (o camminata), 90 minuti di Yoga e una meditazione guidata. "Il tour italiano di Wanderlust 108 è stato un grande successo e siamo stati entusiasti di vedere un’energia positiva nei nostri partecipanti. Find Your True North è la mission di Wanderlust che ha come obiettivo aiutare l’individuo nel proprio percorso verso il benessere personale e della società, costruendo una community di person
Il sonno ristoratore

Il sonno ristoratore

BENESSERE
In India il sonno è chiamato La Balia del mondo perchè ristora, nutre e rigenera. Ci sono secondo l'Ayurveda due tipi di sonno: il sonno profondo senza sogni che rigenera il corpo fisico, e il sogno attivo con sogni chiamato sogno Rem, Movimento Rapido degli Occhi, che pulisce la mente da emozioni conflittuali. Il sonno ha un gran potere di guarigione e rinvigorimento, insieme ad altre pratiche che contribuiscono a uno stile di vita positivo. Un sonno adeguato aiuta a migliorare la freschezza, la pulizia, la vitalità e la bellezza del corpo e della mente. Ha molti elementi in comune con il rilassamento e alcuni benefici simili a quelli della meditazione. E' per questo che quando una persona non dorme a sufficienza può trovare aiuto in queste pratiche per ricaricarsi e rilassarsi. Le ore d
Valeria Sorli: Quando le stelle ci raccontano

Valeria Sorli: Quando le stelle ci raccontano

L'EDITORIALE DEL DIRETTORE
Sono molte le persone che ogni mattina si affidano ai consigli dell’astrologia, leggendo il proprio oroscopo o quello del partner. Una moda o forse un segnale delle stelle? L'idea dell’amore scritto nelle stelle è innegabilmente romantica, forse siamo un po' tutti influenzabili da quello che sarà il nostro destino; c’è chi invece non ci crede, ma comunque una sbirciatina per curiosità non se la fa mancare! Intervistare un astrologo per me è sempre stata una tentazione e una curiosità, soprattutto quando il desiderio di comprendere tutte le sfumature di chi le stelle le conosce davvero da vicino. Nel prossimo numero vi presenterò il personaggio misterioso!
Alviero Martini : “50 anni di carriera tra grafica, design e moda”

Alviero Martini : “50 anni di carriera tra grafica, design e moda”

Alviero Martini
A 16 anni mi fu commissionato, e pagato, il mio primo lavoro di grafica; una palestra di Cuneo apriva alla nuova moda dell’aerobica, dunque serviva un manifesto per affiggere in città, incisivo e fuori dai canoni. La proprietaria aveva sentito dire che un certo Alviero, un ragazzo tutto fare, era anche un bravo grafico, autodidatta, ma con una buona mano. Mi contattò, mi spiegò il suo progetto e dopo qualche giorno le presentai alcuni bozzetti… non esitò e scelse quello che aveva un peso tipico da palestra connesso ad una cuffia per la musica, che avevo denominato GYM&MUSIC, e così chiamò anche la sua palestra. Si fecero varie versioni, dal manifesto alla locandina, dalla cartolina al flyer. E questo fu il mi primo lavoro ufficiale, compensato con il denaro, dunque un lavoro vendut
Il nuovo Mister Italia 2018 è Gerardo Stanco

Il nuovo Mister Italia 2018 è Gerardo Stanco

ATTUALITA'
Il nuovo Mister Italia 2018 è l’avellinese Gerardo Stanco, già Modello d’Italia 2018, fascia conquistata lo scorso 8 settembre a Trani. Ha 24 anni, viene da Scafati e sogna di lavorare in tv. Ad annunciare il nuovo Mister Italia sui propri canali social, con un messaggio affidato a Jo Squillo, è stata la “Claudio Marastoni Communication”, organizzatrice del Concorso nazionale di Mister Italia, che nei giorni scorsi aveva annunciato la revoca del titolo al napoletano Nicola Savarese per gravi violazioni del regolamento e inadempienze contrattuali. Lo scettro e la corona restano quindi in Campania, ma prendono la strada di Scafati che da questo fine settimana può quindi pregiarsi di annoverare tra i suoi cittadini l’uomo più bello della Penisola. “Non potevo non festeggiare questa notiz
Il disegno

Il disegno

ARTE
Molti hanno cercato, attraverso l’arte, di disegnare il colore dell’anima, le sfumature, i suoi tratti, con pennellate sui generis, murales, espressioni, accenti, gradazioni, arrivando a sfiorare la bellezza o a catturarne potentemente la possenza come Michelangelo Buonarroti nella Cappella Sistina che arrivò a delineare il Giudizio Universale e avvicinò la potenza di Dio all’uomo attraverso il desiderio di un contatto sensoriale, quasi raggiunto. Dio e Adamo a intraprendere un cammino di avvicinamento ai misteri potenti della vita, dell’esistenza e della morte. Quale forza della natura e dello spirito nell’anelare e tentare di comprendere il senso della vita e la ragione per la quale siamo qui e ora a vivere, vedere, soffrire, testimoniare, come nei secoli passati, la nostra indubbia fini
Edoardo Raspelli: Bobbio, una terra di mezzo

Edoardo Raspelli: Bobbio, una terra di mezzo

Edoardo Raspelli, PRIMAPAGINA
Domenica 4 novembre su Canale 5 dalle ore 11 Edoardo Raspelli torna a Melaverde Per “Le Storie di Melaverde” rivedremo di nuovo Edoardo Raspelli in provincia di Trento, lungo i sentieri della Val di Fiemme, esattamente a Daiano, dove oltre 50 anni fa Tito Braito iniziò a lavorare le carni e a creare prodotti tipici della tradizione trentina. Nasceva così quello che oggi è definito il principe della montagna: lo speck. Domenica scorsa 28 ottobre, una replica, “Le Storie di Melaverde”, ha toccato il record del 14.5% di share. Questa settimana la nuova puntata, una prima visione di “Melaverde” si svolgerà nei dintorni di Bobbio, un'antica cittadina di origine Romanica posizionata nel centro della Val Trebbia, in provincia di Piacenza. Un'intera puntata dedicata a Bobbio, terra di mezzo