lunedì, dicembre 17Settimanale a cura di Valeria Sorli

Giorno: 9 ottobre 2018

Un Superman Rosolino dai bimbi cardiopatici dell’Ospedale di Ancona

Un Superman Rosolino dai bimbi cardiopatici dell’Ospedale di Ancona

Mitch Dj
"Mi fa piacere l'atmosfera di positività che circonda questa iniziativa. E' come un immunoprotettore contro l'ansia che come genitore ho provato spesso appena le mie figlie avevano due linee di febbre". Così risponde l'olimpionico di nuoto Massimiliano Rosolino, visitando agli Ospedali Riuniti di Ancona i piccoli ricoverati nel reparto di Cardiochirurgia pediatrica del Lancisi. A realizzare l'incontro è stata Valentina, del Comitato Genitori bambini cardiopatici e mamma di Tommy: il ragazzo oggi 14enne, operato al cuore due anni fa nel reparto del dottor Marco Pozzi, diventato campione italiano di danza folk romagnola, aveva espresso il desiderio partecipando al concorso di Radio 105 'Tutto esaudito' appuntamento del rinomato programma Tutto Esaurito, condotto da Marco
La leggenda dei fiori d’Arancio

La leggenda dei fiori d’Arancio

BENESSERE
Ancora una volta siamo pronti ad addentrarci insieme a voi nel meraviglioso mondo degli oli essenziali e del loro utilizzo. Narra la leggenda che un Re spagnolo un giorno ricevette in dono da una meravigliosa fanciulla una pianta di arancio. Il sovrano apprezzò il dono e fece piantare l'albero nel giardino reale. La pianta suscitava l'ammirazione dei visitatori e un Ambasciatore straniero ebbe l'ardire di chiedere al Re un ramoscello della pianta. Al rifiuto del sovrano, l'Ambasciatore corruppe il giardiniere, il quale in cambio di 50 monete d'oro, fu disposto a sottrarre il tanto agognato ramoscello. Il giardiniere, grazie ai denari ricevuti potè fornire una dote economica alle figlie. Grazie a questo la giovane figlia trovò finalmente marito e, il giorno delle nozze decise di adorna
Luigi Bonino: La danza e l’amicizia, la mia ragione di vita

Luigi Bonino: La danza e l’amicizia, la mia ragione di vita

VIP
Non c’è distanza che possa dividere una vera amicizia, perché i legami, quelli forti, rimangono e sfidano il tempo e hanno una sola cosa che li accomuna: il cuore! Ho letto con grande emozione l’articolo scritto da Alviero Martini dedicato al suo caro amico fraterno Luigi Bonino e da qui è partita la mia voglia di conoscere più da vicino un’artista mondiale che ha dedicato la sua vita alla sua innata passione: la danza! Penso che la danza sia l’unica vera fonte attraverso la quale si possano esprimere in libertà le proprie sensazioni, forse anche quelle che non si riescono a descrivere con le parole. Un artista di grandissimo talento: ballerino, attore, direttore artistico affermato a livello internazionale, una storia di un fascino incredibile che a braccetto del suo grande car
Alfred Hitchcock: una rassegna dei suoi capolavori

Alfred Hitchcock: una rassegna dei suoi capolavori

CINEMA
Dal 2 al 28 ottobre 2018 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema Fondazione, Fondazione Cineteca Italiana presenta “Alfred Hitchcock. Il periodo britannico”, una rassegna dedicata al Maestro del Suspence, una panoramica sul suo periodo inglese, che va dal 1925 al 1940 (anno in cui si trasferì ad Hollywood), durante il quale diresse 23 film, di cui 9 muti.In programma alcuni intramontabili capolavori del thriller di quell’epoca, come il suo primo film di successo, The Lodger (1927), il suo primo film sonoro, Blackmail (1929), la prima versione de L’uomo che sapeva troppo (1934), Il club dei 39 (1935) e tanti altri ancora.Per poter apprezzare i dialoghi e le interpretazioni degli attori al meglio, i film saranno proiettati
Luis Fernández de Eribe: Conquista l’Italia

Luis Fernández de Eribe: Conquista l’Italia

VIP
I suoi occhioni azzurri e quell’aria così rassicurante ma altrettanto dotato di una simpatia coinvolgente, fanno di Luis Fernández de Eribe tra i più noti attori spagnoli, originario di Madrid un personaggio poliedrico, sempre pronto a mettersi in gioco con le sue movenze e la sua inconfutabile simpatia.                                                                                 
Trucchi e consigli per vendere casa

Trucchi e consigli per vendere casa

HOME STAGING
Vuoi mettere in vendita o in affitto la tua casa? Allora dovrebbe interessarti capire cos’è l’Home staging. Il termine è composto dalle parole inglesi “home” (casa) e “stage” (palcoscenico) e letteralmente significa mettere in scena la casa e presentarla al meglio, al fine di favorirne il processo di vendita o affitto. Oscar Wilde diceva che “Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona impressione la prima volta” ed è proprio il primo sguardo ad una casa che ci deve emozionare e farci sognare di vivere proprio lì.  L’obiettivo è quello di migliorare la percezione degli ambienti, creando sensazioni ed impressioni positive. Nel momento in cui decidiamo di vendere o affittare il nostro immobile dobbiamo ricordare che la casa rivela la nostra storia, il no