giovedì, dicembre 13Settimanale a cura di Valeria Sorli

Giorno: 17 maggio 2018

Alviero Martini, viaggio a Rio De Janeiro

Alviero Martini, viaggio a Rio De Janeiro

Alviero Martini
“Gentileza gera gentileza!”, ovvero la gentilezza genera altra gentilezza, è il motto dei brasiliani e lo si vede su ogni porta di esercizio commerciale, al muro di ogni ristorante, nei bar, insomma ovunque, persino ai banchi dei mercati ortofrutticoli. E ad onor del vero è l’atteggiamento più consueto al primo approccio, poi, può proseguire se corrisposta, come interrompersi allo sgarbo dei molti turisti che non comprendono il significato e spesso non conoscendo la lingua, il restare in silenzio non favorisce questo scambio di gentilezza. Ma parole, come “oi mi amor, fala”, “oi, amore mio dimmi” sono quasi sempre l’introduzione del gestore.  Poi ci sono i luoghi comuni, che perché comuni rispecchiamo la realtà: e qui parliamo di aggressività, di criminalità, di malacreanza, m