lunedì, dicembre 17Settimanale a cura di Valeria Sorli

Giorno: 2 maggio 2018

Benessere Indoor vuol dire vivere meglio

Benessere Indoor vuol dire vivere meglio

HOME STAGING
È arrivata la primavera, più vento, più aria e riduzione dell’inquinamento nelle strade, ma non dimentichiamoci che ritornerà l’inverno con tutte le problematiche connesse alle polveri sottili. Possiamo chiudere la porta e lasciare l’inquinamento fuori, ma è vero? Anche la casa può essere ricca di sostanze che possono danneggiare, anche in modo irrimediabile, la nostra vita. Studi condotti dall’università di Cambridge hanno rilevato che la scarsa qualità dell’aria abbatte le abilità cognitive, una scorretta illuminazione può causare danni comportamentali e danneggiare il sistema metabolico. La temperatura ha una un’influenza pari al 10%  sulla resa lavorativa delle persone, così come se vi è un danneggiamento uditivo il rendimento professionale è ridotto del 66%. An
Alviero Martini: Sicilia adorata

Alviero Martini: Sicilia adorata

Alviero Martini
Il mio amore per la Sicilia nasce molti anni fa quando da turista sbarcai nella terra più affasciante al mondo e scoprii le bellezze locali, ma soprattutto il calore della gente. Poi ebbi l’occasione con la moda di iniziare un vero e proprio percorso segnato da grandi eventi come le sfilate nella Valle dei templi, davanti ai magnifici tempi, pur riconoscendone la grandezza, e tantomeno risparmiando le critiche per gli scempi compiuti.  Poi al teatro Massimo di Palermo, spesso sfondale meraviglioso per le sfilate sulle scalinate, e naturalmente le visite nei d’intorni come Caccamo, Bagheria, Monreale, Cefalù,  e poi proseguendo verso Trapani, i meravigliosi siti archeologici di Selinunte, dove rimasi incantato da cotanta bellezza, per la verità non giustamente cu