lunedì, dicembre 17Settimanale a cura di Valeria Sorli

Giorno: 28 marzo 2018

Alviero Martini: «quell’incontro indimenticabile con Richard Gere»

Alviero Martini: «quell’incontro indimenticabile con Richard Gere»

Alviero Martini
La grandezza, la “statura” umana non  sempre  è compatibile con la popolarità o il successo di un Vip. Ho fatto moltissimi incontri da quando anch’io ho raggiunto notorietà, successo e fama, ed ho deciso di mantenere sempre la mia “essenza”, il mio lato umano, il mio essere leale e sincero, a dispetto di molti che pensano che un personaggio, uno stilista in particolare, debba essere capriccioso, pieno di vizi e con la corte al seguito. Per mia fortuna ho mantenuto i contatti con la realtà ed ho attraversato il “mondo sociale”, senza farmi prendere da manie di grandezza. Frequento musei, chiese, orfanatrofi, palazzi borghesi o ghetti, Bukingam Palace o case di quartiere, feste supermondane o visite nelle carceri, sempre con lo stesso approccio, con la “semplicità”. E facen